Bonus mobili, una ghiotta agevolazione fiscale sulla casa

bonus-mobili_centroincasso_lamezia

Fino al 31 dicembre 2016 chi ristruttura casa, oltre al bonus ristrutturazioni, può fruire del bonus mobili, la detrazione per l’acquisto di mobili nuovi e grandi elettrodomestici. Si tratta, ossia, di una detrazione fiscale dall’Irpef del 50%

Fino al 31 dicembre 2016 chi ristruttura casa, oltre al bonus ristrutturazioni, può fruire del bonus mobili, la detrazione per l’acquisto di mobili nuovi e grandi elettrodomestici. Si tratta, in pratica, di una detrazione fiscale dall’Irpef del 50% del costo di arredi e grandi elettrodomestici per ristrutturazione dell’immobile o acquisto della prima casa.

Tale bonus va applicato alle spese che verranno sostenute fino al 31 dicembre 2016 ed anche per chi ha avviato i lavori a partire dal 6 giugno 2013. Si calcola su un importo massimo di 10mila euro, mentre – come previsto dalla legge di Stabilità per il 2016 – è stato esteso anche alle giovani coppie di coniugi o conviventi che abbiano costituito un nucleo familiare da almeno 3 anni, con almeno un membro con età inferiore a 35 anni, i quali acquisteranno casa e destinandola ad abitazione principale.

In quest’ultimo caso, la spesa è fissata ad un importo massimo di 16mila euro. Tra i mobili acquistabili mediante il bonus rientrano: armadi, letti, sedie, tavoli, mensole, cassettiere, basi e credenze per la cucina, mobili contenitori per il bagno. Quanto agli elettrodomestici invece: frigorifero, congelatore, lavastoviglie, forno, lavatrice, asciugatrice; a patto però che siano tutti di classe non inferiore alla classe A+, ad eccezione del forno, per cui basta la classe A.

In ogni caso, per accedere al bonus mobili è necessario possedere i seguenti documenti:
a) fattura relativa ai costi sostenuti;
b) bonifico parlante, indicante la causale del versamento, il numero e la data della fattura, i dati del richiedente la detrazione (che può anche divergere dal soggetto ordinante) ed il codice fiscale del beneficiario;
c) dichiarazione di ristrutturazione dell’immobile, o documentazione che comprova l’acquisto della prima casa, per le coppie under 35.

Per richiedere un nostro preventivo ti invitiamo a contattarci al numero 0968 24445 o a scriverci a info@centroincassolamezia.it.

1 commento

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *